COS’E’?

La Fit Boxe è un’attività che si svolge in gruppo, a tempo di musica, e che combina il training dinamico dell’Aerobica con quello delle Arti Marziali, come la Boxe tailandese, il Kung-fu, il Karate e la Kick boxing.

A differenza di queste ultime, però, non prevede il confronto diretto tra due persone, non si punta a neutralizzare un avversario: Calci, pugni, ginocchiate e gomitate vengono, infatti, assestati su un sacco a base mobile. E’, in sostanza, un sistema di allenamento piacevole e spensierato che unisce al perseguimento di una migliore forma fisica, data dal tipo di allenamento aerobico, l’opportunità di apprendere alcune tecniche, di attacco e difesa del corpo, tipiche delle arti marziali, in modo coinvolgente, esplosivo e liberatorio. Ne deriva una forma di esercizio che, grazie anche al ritmo musicale di accompagnamento, diventa progressivamente una “danza scatenata” che scarica le tensioni in modo positivo, oltre a permettere di imparare a difendersi. Si presta, tra l’altro, all’utilizzo in un  doppio contesto: sia come metodo di allenamento funzionale a sè stante, che per incrementare la resistenza di chi pratica sport da combattimento.
In sostanza è una disciplina fitness che implica tirare al sacco singolarmente o a 2 a ritmo di musica!

IDEA DI UNA LEZIONE

Il riscaldamento è multi articolare per predisporre sopratutto le gambe ed il bacino ad allunghi e rotazioni.
Si lavora singolarmente in questa fase.
Secondo step.
Si passa al sacco e qui scatta x molte ragazze e donne la novità.
Si pugna. Si calcia. Si arriva ad impatto e si scarica forza controllata non troppo al sacco.
E le tensioni della giornata de ne vanno!
La tecnica è composta da 5 pugni e 3 calci base. E finisce qui.
Zero coreografie  puro sfogo. Al massimo si fanno sequenze di otto colpi.
I pugni dalle arti marziali così come i calci.
La meccanica dei movimenti viene curata uno ad uno.
Si imparano tecniche a leve lunghe e a leve corte (gomiti ginocchia) per Auto Difesa.
Sequenze veloci e devastanti in caso di bisogno.
Dopo 30 minuti si passa a terra. Si lavora potenziamento del core ( zona lombare addominale ) e dei glutei.
È un lavoro completo. Di cardio. Con momenti di esplosività.
E… ci si diverte. Dai 13 ai 93 anni è il targhet.
Effetti: tonificazione,  fiato, aumento della  forza in generale e della potenza col .tempo. e non dimentichiamo allungo finale delle fasce muscolari. Nella fase di relax.

ACHI E’ RIVOLTA

La lezione di FIT BOXE è adatta a quella tipologia di persone che son sempre sotto pressione o sotto stress  emotivo o psico-fisico, che sia per studio o lavoro, persone alle quali la società richiede una concentrazione ed un impegno sempre più logoranti.
Nell’impatto del sacco l’allievo libera e sfoga riportando il sistema psicomotorio in fase neutra.
L’età per iniziare va dai 13anni, quando il giovane ragazzo comincia avere coscienza del proprio corpo.

ABBIGLIAMENTO

L’abbigliamento è comodo elastico o largo per permettere il movimento articolare del bacino.
Le scarpe ammortizzate bene o a piedi nudi (che sarebbe l’ideale)
Da evitare la pratica con ernie dolorose e patologie acute all’articolazione del ginocchio.